Presidi Raf

Presidi Raf

Presso la Fondazione "Comunità "La Torre" sono attivi quattro nuclei RAF di dieci ospiti ciascuno più 4 posti per progetti specifici in Corso Indipendenza 126. 
I nuclei RAF hanno il compito di accogliere persone con disabilità intellettive con difficoltà specifiche di apprendimento accompagnato a limitazioni dello sviluppo cognitivo e della sfera emozionale associati a compromissioni di natura organica. La vita quotidiana all'interno di ciascuno dei nuclei RAF, possiede le caratteristiche tipiche di una situazione familiare; gli ospiti, nel rispetto delle basilari regole di convivenza, godono di spazi di autonomia con la possibilità di dedicarsi alle attività preferite; sono considerate opportunità significative per la crescita personale e di gruppo, anche attività come il riassetto della casa, i piccoli acquisti, la preparazione di alcuni semplici alimenti.

Un gruppo Appartamento di tipo A, in grado di ospitare 6 persone con disabilità intellettiva dove è presente un buon grado di autonomia per la gestione della quotidianità.

Un Centro Diurno riabilitativo, che ospita fino a 20 persone disabili e con sede a Rivarolo Canavese in Corso Indipendenza 126.

Per ciascuno dei quattro nuclei RAF sono previsti OSS, educatori e infermieri professionali a garanzia di un intervento quantitativamente e qualitativamente attento ai bisogni di ciascuno degli ospiti dei nuclei stessi. Questi rapporti, nel rispetto della normativa vigente, sono costantemente garantiti durante le assenze del personale titolare con opportune sostituzioni. Tale rapporto assistenziale ed educativo consente la programmazione e l'effettuazione di interventi individualizzati.

Gli ospiti vengono seguiti in tutte le attività quotidiane, promuovendo l'autonomia personale mediante interventi dedicati come previsto dai piani educativi individualizzati; in particolare si cura l'apprendimento, il miglioramento e la conservazione delle competenze delle autonomie nelle seguenti aree:

  • Percettiva e motoria
  • Igiene e cura della persona
  • Comunicazione interpersonale
  • Competenze cognitive
  • Competenze metacognitive
  • Espressione adattativa delle emozioni 
  • Autoregolazione emozionale
  • Vita di relazione
  • Scoperta e sperimentazione

L'operatore nel perseguire gli obiettivi sopra esposti aderisce a procedure codificate nella prassi quotidiana che garantiscono la tutela rigorosa della dignità della persona e della privacy.